“Fotoricordo”

La fotografia stampata è l’immagine di ciò che noi realmente abbiamo nel cuore. È una scelta curata e sentita. Molte sono le persone che portano con sé, sempre, i volti dei loro cari, le immagini della loro vita, o ritratti degli affetti che ormai non sono più tra noi.

Il cassetto, il portafoglio, le pareti di casa sono il più importante muro dei nostri affetti e di ciò che per noi conta veramente. Le immagini che noi decidiamo di conservare, di esporre in casa o tenere strette a noi, sono il simbolo e il racconto del nostro più intimo concetto di famiglia.

Caro Amore mio...

Napoli nel cuore, il cuore di Napoli

Nato da un idea di Lucio Spanò, e da lui portato avanti con tenacia, il volume apre con l’introduzione di Maurizio de Giovanni, ed è composto dai testi di Francesca Amirante, Diana Lama, Diego Lama e Fabrizio Mangoni – quattro diversi e complementari contributi narrativi – e dalle foto di Marzia Bertelli. L’intero progetto è patrocinato dalla Regione Campania, dal Comune di Napoli e dall’Associazione Sostenitori Ospedale Santobono Onlus, partner dell’ospedale pediatrico di Napoli, e si articola in cinque suggestive tappe che trovano nel bel libro, progettato da Gabriella Grizzuti – Studio ZABO, la loro dimensione materiale.
Napoli nel Cuore, il Cuore di Napoli nasce come profondo gesto d’amore per Napoli: un gesto che vuole raccontare, portare alla luce, con sfolgorante ottimismo e al di là dei luoghi comuni e delle banalità, la consistenza di una città di grande splendore, perché conoscere e amare una città significa non dimenticarla, coltivare il pensiero dei suoi luoghi e delle sue persone, per poi portarla per sempre nel cuore.

Cerimoniale del viceregno austriaco a Napoli 1707-1734

Presentato a Palazzo Reale, progetto ambizioso della Soprintendenza per i beni architettonici, storici e paesaggistici – a cura di Attilio Antonelli – volto a rendere accessibili, a un pubblico sempre più ampio, manoscritti inediti sul cerimoniale di corte a Napoli in epoca vicereale e borbonica.

Napoli e la sua gente

 

La mia ispirazione nasce anche dalle persone della mia città